Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘desiderio’

Risultati immagini per libero arbitrio

Omnia insana insanis – Tutto è folle nella testa del folle

Constantia sapiens, obstinatio stulta – La determinazione è intelligente, l’ostinazione idiota

Ubi licentia viget, ibi pro caritate habetur indulgentia – Laddove regna la licenza, si considera amore l’indulgenza

Numquam expectet amor mutuum amorem – Mai l’amore si attenda di essere ricambiato

Tertiam partem nostrum natura destinavit, tertiam tenet fors, tertia una relinquitur arbitrio  – Un terzo di noi lo ha stabilito natura, un terzo lo ha in potere il capriccio della sorte, solo un terzo rimane al nostro libero volere

Absurde poscas a morituro ut vivat tamquam immortalis – Assurdo chiedere a chi ha poco tempo davanti di spenderlo come se avesse davanti l’eternità

Qui fundum poculi attigit, subbibit – Chi è arrivato in fondo al bicchiere beve a piccoli sorsi

Es quod cupis, quod cupis somnias. Ergo quod somnias es: noctis umbra tenuis – Sei ciò che desideri, sogni ciò che desideri. Perciò sei ciò che sogni: impalpabile ombra notturna

Inter mendaces pessimus qui sibi mendax – Il peggiore tra i mentitori è chi mente a se stesso

Ultra nepotes nulla memoria – Oltre i nostri nipoti nessuno si ricorderà di noi

Primum vivere, praecipuum philosophari – La prima cosa è vivere, la più importante riflettere sulla vita

Annunci

Read Full Post »

Risultati immagini per mezza verità

Del desiderio puoi

perdutamente

innamorarti. Della ragione

ciecamente fidarti.

 

Incapacità di intendere e di volere: triste, crepuscolare, penosa.

Capacità di intendere e incapacità di volere: frustrante, dolorosa, tragica.

Incapacità di intendere e capacità di volere: incontenibile, sordocieca, devastante.

 

Più falsa e più pericolosa del falso è una mezza verità, o – peggio-  piccoli e semplici frammenti di una verità staccati dal quadro complesso e completo di essa.

Premesso che si può e si deve, in politica, esprimersi e manifestare per qualsiasi idea od obiettivo, ne consegue però necessariamente che la credibilità della manifestazione dipende molto più dalla credibilità del manifestante che da quella della causa per cui egli manifesta. Banalmente ma efficacemente esemplificando: nulla sarebbe la credibilità di una manifestazione in favore della donazione del sangue che fosse organizzata da vampiri impenitenti; o una manifestazione contro la schiavitù che fosse promossa e finanziata da negrieri in piena attività. Ciò che si è (e si fa) è la garanzia più credibile di ciò che si dice di essere (e di voler fare).

Se a nulla serve lo specchio dell’esperienza di un genitore per distogliere un figlio da una scelta sbagliata, figuriamoci se gli errori passati di un popolo o dell’intera umanità potranno aiutare i posteri a non ripeterla. Dalla storia – ahimè, temo – si impara più che altro la nostra tragica incapacità di imparare da essa.

Read Full Post »

Risultati immagini per aforismi d'autunno

Guardati dal cervello che deflette: il deflettore infatti concentra l’energia e la bellezza della luce del sole in un micidiale raggio ustorio.

Ai grandi moralisti non si perdonano nemmeno le più veniali ed insignificanti trasgressioni della morale.

Ai piani bassi ed infimi del potere (di qualsiasi potere – e specialmente in Italia) domina – per forza di analogia e di gravità – la Bassezza. Nella sua forma più greve, sordida, irredimibile, escrementizia. Senza l’attenuante della necessità superiore che la riscatta tragicamente, quando per caso s’aggiri nei piani alti.

Le parole parlano solo in apparenza e in superficie di questo argomento, di quell’altro o di quell’altro ancora. In realtà e in profondità esse parlano soltanto o soprattutto di colui che le pronuncia.

Mai viene primo nell’ordine della realtà ciò che primeggia nell’ordine del desiderio.

La comodità è la madre di molteplici vizi: per comodità – per il vantaggio cioè di abdicare allo scomodo tremendo della scelta responsabile – gli esseri umani gettano mozziconi di sigarette per strada, sprecano acqua lavandosi i denti, si recano al bar sotto casa in auto, sottostanno spontaneamente ai più folli o feroci padroni.

Read Full Post »